Percorsi San Gimignano

San Gimignano arte e itinerari artistici

Gli appassionati d’arte possono trovare a San Gimignano, testimonianze delle numerose civiltà che hanno segnato la storia di questi luoghi. Nel corso delle varie vicende che la videro protagonista, questa città dal sapore medievale ha conservato numerose opere d’arte ed ospitato nel corso degli anni personaggi illustri come Dante Alighieri.

Se ami la storia e le opere d’arte, non puoi rinunciare agli itinerari artistici di San Gimignano.

Il Duomo o Chiesa Collegiata, consacrata nel 1148, in cui si possono ammirare meravigliosi affreschi di artisti senesi, Vecchio e Nuovo Testamento (Bartolo di Fredi e “Bottega dei Memmi”); Giudizio Universale (Taddeo di Bartolo), e fiorentini, Storie di Santa Fina (Ghirlandaio), San Sebastiano (Benozzo Gozzoli), Statue Lignee (Jacopo della Quercia) e sculture di Giuliano e Benedetto da Maiano.

Palazzo Comunale dove si possono ammirare il Cortile e Sala di Dante con la Maestà di Lippo Memmi, il Museo Civico e Pinacoteca con opere di Filippino Lippi, Pinturicchio, Benozzo Gozzoli, Domenico di Michelino, Pier Francesco Fiorentino, Sebastiano Mainardi, Lorenzo di Niccolò di Martino, Coppo di Marcovaldo.

Dal Museo è possibile ammirare anche la Torre Grossa o del Podestà di 54 metri, risalente al 1311.

Museo d’arte Sacra, una raccolta di tele, tavole, opere d’arte, argenterie, corali e vesti liturgiche appartenenti a chiese e conventi soppressi.

Museo Archeologico che raccoglie reperti etruschi, romani e medioevali.

Spezieria di Santa Fina, riproduce l’antica farmacia, con i contenitori di ceramica e vetro ed i medicamenti.

Galleria di Arte Moderna e Contemporanea “R. De Grada”

Chiesa di Sant’Agostino, dove ammirare le “Storie di Sant’Agostino” (Benozzo Gozzoli), i resti di affreschi trecenteschi, tavole e tele di Benozzo Gozzoli, Piero del Pollaiolo, Pier Francesco Fiorentino, Vincenzo Tamagni, Sebastiano Mainardi, la Cappella di Santo Bartolo, con altare di Benedetto da Maiano 1494 e il Chiostro del XV secolo

Chiesa di Santo Bartolo, stile romanico del 1173

Chiesa di S. Jacopo, gia Magione dei Cavalieri Templari  fin dal 1096

Chiesa di San Pietro,del XII secolo in stile romanico

Chiesa di San Francesco, resti della facciata romanica pisana del XII secolo

Chiesa di S.Lorenzo in Ponte, del 1240 in stile romanico

Fonti Medioevali, costruzione romanico-gotica del XII-XIV secolo

Rocca di Monte Staffoli, fortezza del 1353 con ampia vista di San Gimignano

CAMERA DANTE

E quindi uscimmo a riveder le stelle (Dante – Inferno XXXIV, 139)

Leggi ancora
€ 169.00
Le camere Dante sono le più nobili e prestigiose dell' Hotel L'Antico Pozzo.
Qui, tra ambienti spaziosi, soffitti alti, affreschi, un arredo che richiama i motivi artistici e l’attenzione per il comfort, segni distintivi di tutto l’hotel, è possibile vivere il fascino di un soggiorno di charme.
Perfette per chi in vacanza ricerca stile e raffinatezza uniti alla qualità del nostro hotel 3 stelle a San Gimignano.
PRENOTA ORA

CAMERA PETRARCA

[…] e del mio vaneggiar vergogna è ’l frutto, e ’l pentersi, e ’l conoscer chiaramente che quanto piace al mondo è breve sogno. (Petrarca – Canzoniere 1, vv. 12-14)

Leggi ancora
€ 109.00
La cura dei dettagli e la sobria eleganza delle camere Petrarca sono in linea con lo stile inconfondibile del nostro hotel, dove tradizione e storia incontrano la qualità e il comfort per un soggiorno accogliente e familiare...
Ricca colazione a buffet
Internet wi-fi
PRENOTA ORA

CAMERA BOCCACCIO

Amor può molto più che né voi né io possiamo (Boccaccio – Decameron, IV giornata)   È proprio l’amore ciò che rende speciale una vacanza all’Hotel L’ Antico Pozzo. La

Leggi ancora
€ 89.00
Le camere Boccaccio sono semplici e confortevoli, di dimensioni più piccole e a un prezzo più vantaggioso, ma sempre in perfetto stile L' Antico Pozzo. Indicate per chi predilige una vacanza più essenziale senza però rinunciare alla qualità di un hotel moderno e ricco di servizi nel centro storico di San Gimignano.
PRENOTA ORA